Intensivo con il Maestro di gong Saribijit Singh e Guru Gopal Kaur: sabato 20 ottobre 2018 – Centro Yoga sat – dalle ore 15,30 alle 18,00

“L’ego è una malattia cronica ed in esso risiede la cura” (Var Asa, Siri Guru Granth Sahib )

Intensivo di guarigione.

Quando agiamo come se l’ego fosse la nostra realtà e le nostre intenzioni, allora creiamo sofferenza, infelicità e problemi. La nostra realtà spirituale è che siamo parte della vasta immensa creazione non separati dalla più grande matrice di vita e consapevolezza. L’ego crea un tipo di oblìo: dimentichiamo il Creatore, dimentichiamo l’immensità, l’energia della mente comincia ad agire in maniera ristretta con convinzioni limitate. Agiamo in accordo agli schemi di informazione di una piccola parte del nostro potenziale e delle nostre esperienze. Noi siamo nell’essenza una realtà che vibra e crea . Per la maggior parte del tempo agiamo come se non lo fossimo e questa è la sofferenza ma se siamo in ascolto il Nad rimuove le barriere che impediscono di percepire e di agire dal Sè Reale. Pulire la mente. Sperimenteremo nel corso di questo incontro attraverso kriya, rilassamento e bagno di gong come pulire la nostra mente e collegarci all’Infinito.

“Da un suono nascono innumerevoli onde, e queste onde sono inseparabili dall’Unico Mare”. ( Akal Ustat)

Sabato 20 dalle ore 15,30 alle 18,00. Obbligatoria la prenotazione

Intensivo “Cantare il canto della nostra anima”
Condividi:
Facebook